PADOVA – “Non si può andare avanti così” chiosa l’immunologa Antonella Viola, perplessa sulle misure fin’ora adottate dai successivi Dpcm. Manifesta la necessità di una programmazione a lungo termine: “O si interviene subito, o si programmino i lockdown” – Intervistati ANTONELLA VIOLA (Immunologa CIttà della Speranza) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(iJEUChbp6m4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria