CERVARESE SANTA CROCE – Un patto per la gestione del bellissimo e antico castello di San Martino della Vaneza. Lo hanno firmato la Provincia e il Comune di Cervarese Santa Croce. || 1324: Padova dona il Castello di San Martino della Vaneza ai carraresi per ringraziarli di avere protetto il Comune dall’invasione degli Scaligeri. Quello di Cervarese Santa Croce è un vero e proprio gioiello di arte e cultura del territorio padovano. Racchiude le origini della civiltà fluviale legata al Bacchiglione. Ilcomplesso è di proprietà della provincia che, nel giorno di san martino, ha siglato un accordo con il Comune.Il patto tra comune e provincia punta a valorizzare il sito, che ospita il Museo del Fiume Bacchiglione che fa parte del sistema museale provinciale. Palazzo Santo Stefano promette direstare a fianco del Comune.La Provincia è disponibile a dare in gestione i propri beni a chi dimostra di avere idee e progetti”. Per Cervarese, ha evidenziato il sindaco Campagnolo ilcastello rappresenta un beneche farà da volano a tutto il sistema economico, turistico e culturale locale. – Intervistati MASSIMO CAMPAGNOLO (Sindaco di Cervarese Santa Croce), FABIO BUI (Presidente Provincia di Padova) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(BHPEeH0mAKo)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria