PADOVA – Limitazioni al fumo nelle aree pubbliche. E’ entrata in vigore l’ordinanza di Padova, sentiamo cosa ne pensano i cittadini || Dalla mezzanotte di sabato 21 novembre sono scattate anche a Padova le limitazioni al fumo nelle aree pubbliche. Divieto assoluto di fumare alle fermate del bus e nelle vicinanze delle scuole. Mentre si è all’aria aperta per accendere la sigaretta è necessario osservare una distanza di almeno tre metri – ha scritto il sindaco Giordani nell’ordinanza. Dunque se si è in fila all’esterno di negozi o in un luogo di passaggio come per esempio il centro storico accendersi una sigaretta senza trasgredire la regola dei tre metri sarà piuttosto difficileIn un centro storico piuttosto affollato di sabato nonostante i contagi ancora elevati e gli appelli a non creare assembramenti, tutti i padovani indossano la mascherina e non si vede quasi nessuno accendersi una sigaretta. La gran parte delle persone si dice d’accordo con la scelta del sindaco Giordani di limitare il fumo nelle aree pubbliche per impedire così di calarsi la mascherina. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(nl9vKmNAHF4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria