ARQUA’ PETRARCA – Il pranzo di Natale un momento di festa in famiglia ma anche garanzia di posti di lavoro. Molto preoccupati i ristoratori padovani per il Dpcm allo studio: si rischiano 3.500.000 di euro. || «Io credo che a Natale potremmo tenere aperti, così come anche a Santo Stefano e il cenone senza ballo magari chiudendo tutto a mezzanotte». Giorgio Borin è uno dei volti più noti della ristorazione dei Colli Euganei. Un vizio di famiglia quello dell’accoglienza a La Montanella di Arquà, trasmesso anche alla figlia Francesca che gli è succeduta come presidente dei Ristorantori padovani. Dopo il lungo lockdown il ristorante ha riaperto, come quelli dei colleghi, nel rispetto delle nuove norme. «Quando si lavora, noi abbiamo anche il personale – spiega Borin – che ha difficoltà se ci sono assembramenti, si distribuiscono gli spazi. Il nostro locale poi è grande». Boccette di disinfettante su tutti i tavoli, sale allestite per la festa. Dopo la boccata d’ossigeno estiva, si è lavorato con i pranzi domenicali, racconta ma il periodo di Natale è fondamentale per il settore. Il locale è aperto adesso solo il venerdì, il sabato e la domenica a pranzo. Natale è il periodo dei pranzi aziendali e non poterli fare li sta già penalizzando. Ha già qualche prenotazione per Natale la famiglia Borin, pronta a disdire in caso il Dpcm chiuda i ristoranti il 25 e 26 dicembre. Il pranzo in famiglia però potrebbe presentare forse più rischi. «Probabilmente ci faranno chiudere a Natale e Santo Stefano – spiega Francesca Borin, presidente dei Ristorantori Padovani – ma che differenza c’è con il 24 dicembre. E in più non è peggio che familiari e parenti si ritrovino a casa, in spazi ridotti, senza prestare attenzione al riciclo dell’aria, alla sanificazione?». In attesa del Dpcm i numeri parlano da soli. Secondo i calcoli fatti dell’associazione Appe, solo nella provincia di Padova il pranzo di Natale vale tre milioni e mezzo di euro e quindicimila posti di lavoro. – Intervistati GIORGIO BORIN (Ristoratore), FRANCESCA BORIN (Presidente Ristorantori Padovani) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(jDFWH7mLrKI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria