TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | 2,7 CHILI DI EROINA IN GARAGE: TUNISINO RITORNA IN CARCERE

PADOVA – Teneva nascosti in garage ben due chili e sette etti di eroina. Smascherato dalla Polizia di Padova è tornato in carcere un pregiudicato tunisino. || Aveva appena finito di scontare cinque anni e mezzo di galera, ma una volta libero, non ha perso il vizio di accumulare e rivendere droga. Nel garage di Salah Irichi, 34 anni, tunisino, pregiudicato, gli agenti della Questura di Padova hanno scoperto ben due chili e sette etti di eroina. I poliziotti si trovavano in zona, in via Ampere a Chiesanuova, per notificare un provvedimento del Questore a un altro cittadino e hanno controllato anche il pregiudicato. Aveva con sè due involucri di stupefacente, eroina e cocaina, per 15 grammi e in casa 1.100 euro in contanti. Mentre i tre stavano scendendo le scale per andare in garage, Irichi ha colpito gli agenti e si è dato alla fuga. L’uomo è stato fermato poche ore dopo a Salboro: si era nel frattempo anche cambiato i vestiti. Intanto gli operatori di Polizia in garage hanno trovato il consistente deposito di droga, in cinque panetti ricoperti di scotch da pacchi. Il tunisino è stato portato in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Tra i suoi precedenti nello spaccio di droga a Padova, si ricorda che nel 2015 venne arrestato con altri dieci connazionali in una operazione della Polizia su trasporto, detenzione e spaccio di ingenti quantitativi di eroina e cocaina, anche con l’utilizzo di minorenni. (Servizio di Guido Barbato)

https://youtu.be/K1BVlZLpaPI


videoid(K1BVlZLpaPI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version