TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | FEDERICO CONTIN: «SONO CONTRO ALL’APERTURA SIMBOLICA DEL 15/01»

12/01/2021 PADOVA – A livello nazionale sta prendendo piede la protesta pacifica dei ristoratori che voglio aprire simbolicamente accendendo le luci dei loro locali contro il dpcm. A Padova però ci sono voci fuori dal coro || Federico Contin storico animatore della movida padovana con l’evento dei Navigli, il re dello Spritz, gestore di locali cittadini è la voce fuori dal coro che non è d’accordo con l’iniziativa nazionale “il 15 01 io apro” una forma di protesta ideata da ristoratori e baristi per sfidare le restrizioni del dpcm. Si tratta di un’apertura simbolica, le luci accesi, in un giorno in cui sarebbe vietato ricevere i clienti nei locali, per Contin questa protesta pacifica non è assolutamente la soluzione per aiutare le attività della ristorazione profondamente segnate dalla pandemia.Perchè rischiare le multe, quando la sicurezza dei locali può essere certificata in maniera corretta. La contro proposta di Contin – che proprio nei giorni scorsi ha fondato “La Rete” una nuova associazione per riunire gestori di bar e locali – è quella di partecipare ai tavoli con le autorità. – Intervistati FEDERICO CONTIN (Associazione La Rete ) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(ANh35LN2pzI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version