28/01/2021 POLESELLA – L’omicidio di Polesella. Nei prossimi giorni l’autopsia sul corpo di Costantino Biscotto ucciso a coltellate dalla compagna Rosangela Dal Santo ancora ricoverata in ospedale dopo aver tentato di togliersi la vita. Molti i dubbi da chiarire sul tempo intercorso tra la morte dell’uomo e il tentato suicidio della donna || Le sue condizioni sono stazionarie, è uscita dalla terapia intensiva dopo l’intervento chirurgico, ma ancora Rosangela Dal Santo non è in grado di raccontare cosa è accaduto martedì 26 gennaio all’interno dell’appartamento che condivideva con il suo compagno Costantino Biscotto ucciso a coltellate al termine di una violenta lite tra i due. La donna rimasta anche lei ferita ha tentato il suicido inalando il gas di scarico dell’auto, ma è stata salvata dai vicini. Al momento i carabinieri non hanno emesso alcun provvedimento nei sui confronti. Le indagini cercheranno di capire se si sia trattato di omicidio o di eccesso di leggittima difesa. Molti ancora i punti da chiarire. Quel che è certo è che il delitto si è consumato in ambito famigliare, durante l’ennessimo litigio tra la coppia di conviventi, il motivo quasi sicuramente la gelosia di lei. Anche i vicini di casa hanno confermato che i due litigavano spesso nell’ultimo periodo. Tuttavia la vicenda presenta dei punti oscuri. Il medico legale durante la prima ispezione del corpo ha confermato che la morte del 55enne rappresentate di latticini è avvenuta la mattina del 26 gennaio, mentre la donna ha tentato il suicidio alle 20.30 chiudendosi in garage con il motore dell’auto acceso. Cosa ha fatto in tutte queste ore? Inoltre inizialmente sembrava che fosse svenuta per l’intossicazione da monossido ma in ospedale i medici hanno scoperto le ferite di arma da taglia sul tronco e sulle braccia, ferite che l’hanno costretta a subire un intervento d’urgenza a causa di un’emoraggia interna. Ora si cercherà di appurare grazie ad un medico legale se si tratti di colpi autoinferti nel tentativo di suicidio o se siano ferite provocate durante la collutazione con il compagno che poi ha avuto la peggio. Lunedì si svolgerà anche l’autopsia sul corpo di Costantino Biscotto, la procura ha già conferito l’incarico. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(cWIo2sd79AI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria