TELENORDEST | Medianordest

ESTE | IMPRENDITORE DELLO SPETTACOLO SUICIDA, I FRATELLI: «SENZA LAVORO DA UN ANNO»

22/02/2021 ESTE – Il mondo delle maestranze dello spettacolo piange il professionista di Arquà Petrarca titolare di un service che allestiva concerti ed eventi che si è tolto la vita. Omar Rizzato a causa del covid non lavorava da un anno, il suo corpo è stato trovato da un collaboratore. Il ricordo dei fratelli che come lui lavorano nel settore degli eventi. || “Era simpatico e sempre sorridente, crecava di non far vedere che era preoccupato”. Elena Rizzato è stata tra le ultime persone ad aver sentito il fratello Omar, l’imprenditore 41enne titolare di un’azienda che si occupa di allestimenti audio e luci per fiere, eventi e concerti che si è tolto la vita all’interno del suo capannone a Cinto Euganeo. Un anno senza lavoro, le spese, i dipendenti da pagare, tanti pensieri e poche speranze di una ripresa hanno schiacciato il professionista e l’hanno spinto al gesto estremo. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato da un collaboratore sabato. Ermes come il fratello Omar opera nel settore del mondo dello spettacolo, un settore fermo da un anno a causa della pandemia: “Vogliamo tornare a lavorare per avere dignità” dice.Elena ed Ermes sono stravolti dal dolore, sapevano che il periodo era difficile per Omar non si aspettavano potesse arrivare a togliersi la vita. Due piccoli lavoretti svolti in estate troppo poco per tenere in piedi l’attività. Il mondo dei concerti e degli eventi soffre la paralisi imposta dall’emergenza sanitaria e proprio martedì il giorno prima dei funerali di Omar che si terranno mercoledì mattina a Tribano è prevista una manifestazione delle maestranze dello spettacolo davanti al teatro Verdi di Padova per ricordare un anno di stop e chiedere misure per la rinascita del settore. – Intervistati ELENA RIZZATO (Sorella di Omar Rizzato), ERMES RIZZATO (Fratello di Omar Rizzato) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(_cw13qbZn6w)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version