25/02/2021 CITTADELLA – Ha sede a Cittadella l’ong Incontro fra i popoli attiva, tra gli altri, in alcuni stati africani tra cui il Congo. Il suo presidente Leopoldo Rebellato il 1° aprile doveva incontrarsi con l’ambasciatore Luca Attanasio. || «Dovevo incontrare Luca Attanasio, il nostro meraviglioso ambasciatore, a Kinshasa tra qualche giorno perché la nostra associazione opera nel Congo già da trent’anni e lui, da quando è diventato ambasciatore, ci ha segnalato, ci ha aiutato, ha voluto conoscerci a fondo. E’ stato molto bello il rapporto con lui, un uomo veramente corretto, lodevole, come persona, come papà e come ambasciatore». Il ricordo di Luca Attanasio è vivo nelle parole di Leopoldo Rebellato, presidente dell’Ong Incontro fra i popoli, che il primo aprile doveva volare in Congo per incontrarlo e presentargli nuovi progetti di sostegno a bambini e ragazzi di strada. A Roma, funerali di stato per Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacobacci. A Cittadella, dove è nato padre Franco Bordignon missionario saveriano in Congo da quasi cinquant’anni una delle ultime persone ad aver visto Attanasio in vita domenica, si piange una persona di grande sensibilità. «Attanasio – conclude Rebellato – aveva questa caratteristica: diffondere l’italianità non solo come commercio ma anche lo spirito di solidarietà che animava lui come persona e sosteneva anche noi». – Intervistati LEOPOLDO REBELLATO (Presidente Incontro fra i popoli) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(lpKPwPjrB-Q)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria