26/02/2021 VENEZIA – Crescono i contagi in Veneto, ma i dati ospedalieri rimangono inalterati || Una lenta crescita nella casella dei nuovi casi in Veneto. Un calo lento e sostanziale in quella dei ricoveri. Ma il virus resta presente nella nostra regione e il timore è che nuovi assembramenti nel fine settimana possano portare a una Pasqua in arancione. O peggio. Lo conferma anche il presidente della Regione, Luca Zaia, che segue con apprensione l’evoluzione della curva dei contagi in Veneto. – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(Qnxgig1ddNs)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria