08/03/2021 PADOVA – Chiuso per cinque giorni un locale sushi di Via Venezia in città dove ieri si sono registrati assembramenti. Continua a essere preoccupante la crescita dei contagi. Il sindaco conferma le ordinanze e il prefetto invita alla prudenza || Il sindaco di Padova nel fine settimana era in strada a controllare i comportamenti dei tanti giovani che hanno affollato il centro storico. L’invito è quello di essere prudenti usare la mascherina, evitare di invitare persone in casa, ridurre le frequentazioni. Padova, insieme a Treviso e Verona è un città con i contagi in crescita costante e la situazione è molto critica, la conferma arriva anche dal prefetto.Il sindaco Giordani ha confermato le ordinanze antifumo e chiusura dell’isola memmia nei fine settimane, le restrizioni continueranno per evitare il passaggio in zona rossa. Nell’ultimo fine settimana prima del passaggio in arancio ci sono state alcune multe nei confronti di baristi e clienti che non osservavano le norme anticovid. Da lunedì con la chiusura di bar e ristoranti i controlli saranno su strada.Nel frattempo si sono conclusi i lavori di ampliamento del centro vaccinale al Padiglione 6 della Fiera di Padova e si spera che le vaccinazioni subiscano un incremento. – Intervistati SERGIO GIORDANI (Sindaco di Padova), RENATO FRANCESCHELLI (Prefetto di Padova) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(4JmI08_UEr8)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria