12/03/2021 VENEZIA – Rt che in Veneto raggiunge 1,28 e la regione diventa rossa. Il provvedimento ancora non è stato firmato dal Ministro ma voci governative confermano il passaggio di colore. Oggi il Governatore Zaia ha annunciato le richieste che il Veneto ha portato la tavolo con Governo ed enti locali: risotori subito e congedi per le famiglie || Ore 1240 il Governatore Zaia comunica che l’Rt del Veneto è salito a 1,28, con un valore sopra l’1,25 è previsto il passaggio in zona Rossa ma la conferma arriverà dal Governo solo nel pomeriggio. Attività ferme, scuole chiuse fin dall’infanzia. Due le richieste messe sul tavolo dalla Regione nel corso dell’incontro di questa mattina con Governo ed Enti locali. La prima per le famiglie affinchè il Governo preveda fin da subito bonus e congedi parentali. 13.37 è fondamentale………alle famiglie 13.57La seconda per tutto il mondo produttivo, le partite Ive che in questi giorni stanno manifestando tutta la loro insofferenza affinchè ricevano al più presto ristori tangibili. Le misure siano automatiche dunque inserite direttamente nel decreto e poi la richiesta di uno speaker ufficiale per le istituzioni che rappresenti il mondo scientifico perchè la comunicazione alla popolazione sia univoca. Per la campagna vaccinale il Regione ha chiuso e diffuso il protocollo per le aziende con cui verrà aperto un nuovo canale vaccinale . Le aziende inizieranno a somministrare il siero in autonomia con le dosi consegnate alla Regione . Così il veneto cerca e trova la squadra. Per chi lo vorrà oltre ai lavoratori il siero sarà iniettato anche ai loro familiari over 60. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(Xw5Wal5iJvo)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria