TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | CONTROLLI ANTI SPACCIO: DUE ARRESTI E DUE DENUNCE

16/03/2021 PADOVA – Continuano i controlli messi in atto dalla Questura di Padova per arginare il fenonmeno dello spaccio di droga in citta, due gli arresti e due le denunce, in uno degli interventi un agente è stato preso per il collo da uno dei malviventi… || Continuano i controlli anti spaccio della questura. Arrestati due pusher e denunciati altri due, uno dei quali espulso e accompagnato al centro per i rimpatri, nel pomeriggio di controlli anti spaccio della questura. Uno degli interventi però non è stato però facile per gli agenti della Squadra Mobile. Una pattuglia, rioconosciuta una 40ennne italiana con precedenti legati alla droga si sono appostati all’altezza del SERTin attesa di capire cosa stesse succedendo. Poco dopo infatti è arrivato un 24enne tunisino, anche lui con precedenti, che è salito sulla vettura della donna. Lei, alla vista dei poliziotti, lo ha costretto a scendere. Il ragazzo, buttato fuori dal mezzo ha cercato di nascondersi tra il cofano e il muro di cinta del Sert ma era troppo tardi. Gli agenti si sono avvicinati e uno dei due ha fatto per bloccarlo. Il 24enne ha preso per il collo il poliziotto e ha cercato di dargli dei calci per riuscire a fuggire. I colleghi sono corsi in aiuto e hanno ammanettato il giovane. Denunciato, è stato accompagnato presso il centro rimpatri di Gradisca d’Isonzo (Gorizia).“ (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(k23V8fJyZ2U)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version