17/03/2021 VO – E’ arrivato a Bergamo per celebrare la giornata del ricordo delle vittime del coronavirus l’enorme cuore posto sulla facciata del comune di Vo’. || L’enorme cuore tricolore ricamato ad uncinetto che svetta sulla facciata del municipio di Vo’ viaggerà fino a Bergamo, come a tracciare un invisibile file che lega le due città simbolo dell’emergenza pandemica. L’enorme cuore, ricamata a mano e voluta dalla De Leo Fund di Padova verrà esposto sulla facciata del palazzo della Ragione in Piazza Vecchia in occasione della prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus, che si celebrerà domani, 18 marzo. A un anno esatto dalla notte in cui i bergamaschi e il mondo intero hanno visto sfilare per strada i camion dell’Esercito carichi di bare diretti ai crematori di altre città. Un’immagine che resterà per sempre nell’immaginario collettivo e a maggior ragione nella storia della città che ha pagato il prezzo di vite più alto nella prima ondata. A rendere omaggio alle vittime ci sarà anche il presidente del consiglio Mario Draghi. (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(YGZ6B8-Tcyk)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria