24/03/2021 PADOVA – Medici di base pronti a vaccinare a domicilio gli ultra 80enni, lo annuncia il presidente dell’ordine dei medici padovani Domenico Crisarà. Intanto ulss e comune di Padovano si preparano ad allestire 10 nuove linee vaccinali al padiglione 6 della fiera || Dalla prossima settimana partiranno le somministrazioni di vaccino agli over 80 non deambulanti da parte dei medici di famiglia. La sinergia con la ULSS 6 Euganea permetterà di inoculare il vaccino Pfizer a chi non riesce a muoversi da casa. Questa è solo la prima fase del piano vaccinale. Il momento è critico, la necessità di vaccinare più persone possibili è l’urgenza a cui bisogna rispondere. Intanto il comune di Padova e l’ulss 6 euganea hanno deciso di potenziare ulteriormente il punto vaccinale del Padiglione 6 della Fiera con 10 nuove postazioni che si aggiungono alle 18 già in funzione. A partire da martedì 6 aprile saranno operative giusto in tempo per l’arrivo di nuove dosi di vaccino. Il punto tamponi che doveva essere trasferito in fiera invece rimarrà allo Stadio Euganeo nonostante i lavori del cantiere per la realizzazione della nuova curva. – Intervistati DOMENICO CRISARA’ (Pres. Ordine dei Medici Padova) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(uZXjTOG5K-Y)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria