TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | VACCINI: RECORD A PADOVA

27/03/2021 PADOVA – Record di vaccinazioni, 6.500, nella giornata di venerdì nel territorio della Ulss 6 Euganea. I vertici della sanità padovana si sono scusati per le code al punto vaccini in Fiera a Padova; code che hanno coinvolto anche persone anziane rimaste in piedi, all’aperto, di sera. || Mai più persone anziane in coda di sera, in piedi, all’aperto, per vaccinarsi. L’Ulss 6 corre ai ripari dopo le lunghe file di venerdì sera fuori dal punto vaccini al padiglione 6 della fiera di Padova.Persone di tutte le età che si sono presentate, e continuano a farlo, anche due ore prima dell’appuntamento. Anziani con patologie che magari ne rallentano i movimenti e che vengono seguiti con maggiore cura dal personale sanitario. Comunque in fiera verrà ampliato il parcheggio e rinforzato il servizio accoglienza.6500, intanto, i vaccini somministrati nella giornata di venerdì dalla ulss euganea: un record veneto. In settimana si concretizzerà l’accordo per la vaccinazione per mano dei medici di base; darà man forte anche l’ospedale con un altro punto vaccini600 persone tra medici e infermieri, sono impegnate in questi giorni a vaccinare i padovani; in Fiera perfino tre primari che però ci tengono a mantenere l’anonimato dietro la mascherina. – Intervistati PAOLO FORTUNA (Direttore Generale ULSS 6 Euganea), GIUSEPPE DAL BEN (Direttore Generale Azienda ospedaliera Padova) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(zTbcFgo-fXE)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version