07/04/2021 SANTA GIUSTINA IN COLLE – Momenti di tensione a Santa Giustina in Colle dove c’è un uomo barricato in casa da questa mattina. Il 61enne rifiuta il tso e ha aggredito un vigile con un forcone || Un’intera via chiusa, carabinieri, vigili del fuoco a presidiare i varchi. Un uomo di 61 anni si è barricato in casa a partire dalle 10 di questa mattina rifiutando di sottoporsi a un trattamento sanitario obbligatorio. Ore di tensione culminate in un’aggressione ad un agente della polizia locale che era arrivato per prelevarlo. Secondo una prima riscostruzione il 61enne, che soffre di problemi psichici, avrebbe cercato di infilzare con un forcone il vigile colpendo violentemente allo sterno, ma fortunatamente l’agente si è salvato grazie allo scudo protettivo che aveva indossato. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri che hanno chiuso via Dante, circa mezzo chilometro di strada che collega Santa Giustina in Colle con Villa del Conte. A quanto si apprende il 61enne barricato in casa è solo, mentre l’anziana madre vive in una porzione di bifamigliare accanto. Le forze dell’ordine stanno tentando di instaurare un canale di comunicazione con l’uomo, sul posto anche il comandante provinciale dei carabinieri il colonello Antonio Manzini che sta cercando una mediazione per convincerlo ad uscire. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(AwO8jMgG2zg)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria