10/04/2021 VILLA DEL CONTE – Sono tutti contagiati dal Coronavirus i duemila visoni presenti in un allevamento di Villa del Conte, nell’Alta padovana. Ancora non ci sono comunicazioni ufficiali ma il loro destino appare segnato. || Potrebbero essere tutti abbattuti, nei prossimi giorni, i duemila visoni presenti nell’allevamento di Villa del Conte a causa della presenza del Covid nella totalità degli animali. Lo comunica la LAV, lega antivivisezione, sulla base della documentazione che ha ottenuto dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie.L’indagine condotta dall’associazione animalista ha permesso di scoprire che le prime positività al coronavirus nei visoni dell’allevamento di Villa del Conte, sono state rilevate l’11 gennaio quando le autorità sanitarie locali hanno avviato lo screening diagnostico obbligatorio. Da qui sequestro della struttura da parte del Comune. – Intervistati ANTONELLA ARGENTI (Sindaco di Villa del Conte) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(MENbY7gW6o0)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria