12/04/2021 PADOVA – Continuano le visite online della grande mostra su Van Gogh a Padova, il curatore Marco Goldin al lavoro per prorogare l’evento oltre il 6 di giugno || 5 mesi di chiusura a fronte di appena un mese e emzzo di apertura con numeri ridotti per il distanziamento e senza fine settimana. La mostra di Van Gogh “I colori della vita” sta continuando a pagare a caro prezzo la pandemia. Al momento il curatore, lo storico d’arte trevigiano Marco Goldin è riuscito a prorogare la data di chiusura al 6 giugno con la speranza che il Veneto possa tornare in zona gialla e riaprire mostre e musei.E mentre si lavora per estendere ancora la durata della grande mostra evento che ha portato in città oltre 90 capolavori di fama mondiale, proseguono con successo le visite a distanza attraverso una telecamera e la narrazione di Goldin che accompagna i visitatori collegati via computer all’interno delle sale deserte del centro culturale San Gaetano scrigno solitario di tanta bellezza. Al momento Goldin ha confermato la cancellazione della seconda mostra in programma a Padova quella dedicata ai cieli stellati. Un anno nero per il settore mostre che vede nel futuro una lenta ripresa a causa delle restrizioni che potrebbero rimanere nei prossimi mesi. – Intervistati MARCO GOLDIN (Storico dell’Arte ) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(vLfzk-ncEXI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria