12/04/2021 PADOVA – Ultimo saluto a Michele Pasinato, il fuoriclasse padovano della pallavolo italiana: a salutarlo tutti i componenti della nazionale di Julio Velasco ma anche molti ragazzi, allenati dal “Paso”. || Tanto affetto per Michele Pasinato. Oltre 300 persone al funerale ala Kioene arena con due passioni in comune: la pallavolo e la stima per Paso. Dieci anni alla Pallavolo Padova, la maglia azzurra e il titolo mondiale nel 1988 ed europeo del 1992 e 1993 con la generazione di fenomeni tirata su da Julio Velasco. C’era anche l’allenatore argentino a ricordare il fuoriclasse padovano e con lui i compagni di squadra di Pasinato in maglia azzurra e padovana: Tofoli, Franceschi, Tovo, Cantagalli, Papi, Pippi, Lucchetta e Bernardi, l’ex presidente Sartorati.Buono e innamorato della pallavolo e della sua famiglia fino alla fine; così lo hanno ricordato il figlio Edoardo e la moglie Silvia. Quella pallavolo che dopo la carriera Michele Pasinato ha continuato a praticare insegnandola ai più giovani, figli compresi, aggiungendoci un motto tutto suo: Bisogna sempre avere presente che la pallavolo è un gioco. – Intervistati LORENZO BERNARDI (Ex Nazionale di pallavolo), ANDREA LUCCHETTA (Ex Nazionale di pallavolo) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(Q8IAmoWrcmE)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria