TELENORDEST | Medianordest

ABANO TERME | CHIEDE AIUTO PER PRENOTARE IL VACCINO PER IL VICINO: LEI HA 83 ANNI, LUI 99

14/04/2021 ABANO TERME – Una storia di solidarietà e di voglia di vivere quella che ci arriva da Abano Terme dove un’anziana di 83 anni ha chiesto aiuto in Comune per il suo vicino che l’anno prossimo festeggerà il secolo di vita e non riusciva a prenotare il vaccino via internet. || C’era una volta l’amicizia che nasce tra vicini, entrambi soli, diventati vecchi insieme. C’è una storia che arriva da Abano Terme e ti permette di toccare con mano quella solidarietà che il coronavirus, tra tante sofferenze, ci ha regalato. Ed è così che in comune, pochi giorni fa, è arrivata la telefonata di una cittadina che chiedeva aiuto per il suo vicino che non riusciva a prenotare il vaccino sul portale della regione. Alla richiesta dei dati, ecco la risposta: «Io ho 83 anni e chiedo aiuto per il mio vicino che è del 1922, 99 anni – racconta Federico Barbierato, sindaco di Abano Terme – lui non ce la fa a prenotare il vaccino con il computer e vuole vaccinarsi». Ad Abano il comune ha messo a disposizione un numero di telefono per le prenotazioni dei vaccini per le persone anziane e sole: già una quarantina quelle aiutate. L’uomo che ha chiesto aiuto grazie alla vicina è stato anche accompagnato in fiera a Padova perché non aveva mezzi e la prima dose l’ha fatta martedì. Voglia di vivere, solidarietà e istituzioni che riescono a sostenere la solitudine. Fiero il sindaco dei suoi cittadini: dei due anziani che hanno chiesto aiuto, di chi ha risposto all’appello. Accorgersi dei bisogni dell’altro, un piccolo gesto che migliora l’esistenza di ognuno di noi. – Intervistati FEDERICO BARBIERATO (Sindaco di Abano Terme) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(GZlwv5wPo64)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version