16/04/2021 RUBANO – Nel padovano, a Bosco, piccola frazione del comune di Rubano c’è una barista che si è messa a servizio dei clienti più anziani aiutandoli nella prenotazione telematica del vaccino anticovid. || Il bar aperto solo per l’asporto, pochi clienti e lavoro dimezzato. Simonetta titolare del caffè la Place a Bosco di Rubano ha deciso di mettersi a servizio degli avventori più anziani e aiutarli nella prenotazione online della vaccinazione anticovid. Un’idea nata per caso, insieme al marito: “Lo abbiamo fatto per tutti i parenti e poi anche per due signore che abitano qui vicino, abbiamo penstao perchè non aiutare anche gli altri?”.E così dai parenti sono passati a fare prenotazioni anche ai clienti over 75 che magari non sono molto tecnlogici o non hanno un famigliare in grado di aiutarli: “una signora dopo aver fatto la prenotazione qui, è uscita in lacrime per la felicità” racconta Simonetta. Dietro al bancone Simonetta ha una stampante e il computer sempre pronto e con poche mosse ormai collaudate effettua la prenotazione, basta il codice fiscale e il numero di telefono. Le giornate al bar così passando con la speranza di poter aprire presto almeno con un plateatico. I vaccini sono uno strumento essenziale per tornare quanto prima alla normalità e Simonetta su questo non ha dubbi e attende fiduciosa il suo turno. – Intervistati SIMONETTA MARCATO (Barista) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(8k_atC61FQ8)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria