19/04/2021 PADOVA – Bilancio del fine settimana di vaccinazione per gli over 80. I medici di base entro la settimana dovrebbero completare le somministrazioni a domicilio || 1571 pazienti vaccinati. Anziani over 80 in regime di assistenza domiciliare. Venerdì pomeriggio i medici di base padovani hanno iniziato la somministrazione a domicilio delle dosi di siero anticovid e nel fine settimana sono riusciti a portare a termine la vaccinazione con prima dose della metà dei 3700 anziani non deambulanti che non riescono ad essere portati nei centri vaccinali.Entro la fine di questa settimana dunque potrebbe essere chiusa la partita degli ultra ottantenni nonostante nelle due giornate di accesso libero non si sia registrata l’affluenza sperata. 1800 vaccinazioni nella giornata di sabato, 1000 le prime dosi, solo 200 gli anziani over80 non prenotati. 1000 le dosi somministrate invece domenica nei poli dell’Ulss 6 Euganea di queste solo 350 sono state inoculate a over80 non prenotati.Alla fine il bilancio parla di nove su dieci over 80 residenti in provincia di Padova che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anticovid. Chi non ha fatto il vaccino sarà adesso contattato dai medici di famiglia e dai sindaci che cercheranno di capirne le motivazioni. – Intervistati DOMENICO CRISARA’ (Presidente Ordine dei Medici di Padova) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(9lg3qMlMjxg)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria