24/04/2021 PADOVA – Da lunedì in zona gialla, “non sarà un libera tutti” ha detto il Sindaco Giordani che promette di potenziare i controlli in città, intanto ieeri, complice il bel tempo, i primi assembramenti al Portello || In vista del ritorno in zona gialla, la voglia di ritrovarsi e il bel tempo, hanno fatto si che in zona Portello, si siano creati i primi assembramenti. Ieri intorno alle 19, sulla scalinata c’erano diversi giovani radunati, al punto che è stato necessario l’intervento dei carabinieri e della polizia che pattugliavano la zona, proprio per controllare eventuali situazioni di rischio. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno invitato i giovani a mantenere il distanziamento e la situazione è rimasta sotto controllo. Intanto il Sindaco Giordani ha già annunciato che dal 26 i controlli in città sarano potenziati, ribadendo che non sarà un “libera tutti”. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(Zc2f4dKYQ04)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria