12/05/2021 PADOVA – Due importanti novità per le edicole padovane che diventeranno veri e propri negozi di vicinato || Un certificato di stato civile o anagrafico ritirabile assieme al giornale o alla rivista. Tra qualche mese a Padova sarà possibile grazie alla delibera di giunta che ha approvato l’introduzione di due importanti novità per le edicole della città. Le edicole sia pubbliche che private infatti diventeranno punto di rilascio di documenti comunali ovvero certificati anagrafici e di stato civile.Dal 24 marzo 2021, il Comune di Padova ha infatti attivato il servizio di richiesta online di certificati di anagrafe e di stato civile, attraverso un portale dedicato, che consente al cittadino di scaricare da casa sul proprio pc il documento. Oltre ai certificati comunali per le edicole ci sarà anche la possibilità di aumentare fino al 40% la superficie di vendita a prodotti non editoriali.Questa novità interessa tutte le edicole su suolo pubblico le quali ad oggi hanno un limite fissato al 20%. Si tratta di 44 edicole su 117. A breve sarà siglato il protocollo e si partirà con queste due iniziative. – Intervistati FRANCESCA BENCIOLINI (Assessore Servizi Demografici Comune di Padova), ANTONIO BRESSA (Assessore al Commercio Comune di Padova) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(-fx-YQV3xLA)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria