22/05/2021 PADOVA – In arrivo a Padova le attese esenzioni dalle tasse comunali per esercizi pubblici e piccole imprese. Questo, almeno, è quanto annuncia la Giunta. || Si alza finalmente la nebbia sul quadro delle esenzioni sulle tasse locali a vantaggio di esercizi pubblici e piccole imprese. Merito della approvazione del Decreto Sostegni Bis e della conversione in Legge del Decreto Sostegni. Cinque milioni di euro precisano dal Comune di Padova, che dice di avere fatto la sua parte e ora può promettere cheper le aziende padovane continuano le esenzioni sui diversi balzelli comunali, dopo quella per esempio per la tanto contestata tassa sull’ombra di tende, coperture e ombrelloni. Continuano le adesioni al piano straordinario per i plateatici. Non mancherà assicura Bressa la promozione della città con eventi e iniziative di rilancio per Padova anche con il prossimo riconoscimento UNESCO. Per la tari previsto uno sconto automatico direttamente in bolletta per le famiglie più in difficoltà. – Intervistati ANTONIO BRESSA (AssESSORE cOMMERCIO Comune di Padova) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(TQLLg9V_xZg)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria