25/05/2021 ESTE – E’ di Este e si chiama Elia Bernardi il campione italiano paralimpico in doppio maschile di tennis tavolo. || In sedia a rotelle, Elia Bernardi, 32 anni di Este praticamente ci è nato. Sulla sedia a rotelle ha iniziato anche a giocare a ping pong, ed è proprio in questa disciplina che il 20 maggio si è laureato campione italiano nel doppio maschile paralimpico trionfando in finale a Reggio Emilia. Un risultato che mai avrebbe pensato di raggiungere questo giovane, dipendente amministrativo del servizio veterinario dell’Ulss 6. “Ho cominciato a giocare a ping pong soltanto sei anni fa – racconta Elia – qui a Este, contro atleti normodotati. Un giorno, a una competizione, mi avvicina l’allenatore della nazionale paralimpica che mi sprona a gareggiare nel campionato della mia categoria. Da allora mi alleno due pomeriggi la settimana, dopo il lavoro e tutti i fine settimana”. Gare in tutta Italia per Elia Bernardi che, con la sua squadra, ha vinto il campionato italiano di A1 e adesso sogna di tornare a gareggiare a livello internazionale e magari, perché no, una qualifica alle prossime olimpiadi paralimpiche. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(2jMAes5WTsw)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria