25/05/2021 RUBANO – Da giugno operativi due nuovi punti vaccinali per Padova e Provincia. Dal 10 giugno presso l’ospedale Madre Teresa di Calcutta di Schiavonia e dal 12 al seminario minore di Rubano gestito dai medici con l’Africa Cuamm. Nel frattempo l’ulss apre nuovi posti prenotabili || 15 mila nuovi posti per le vaccinazioni a partire dai 40 anni. Le prenotazioni si sono aperte nel pomeriggio attraverso il portale dell’ulss6 , ma la novità è che si aggiunge un nuovo punto vaccinale per la provincia di Padova. Dal 12 giugno – infatti – sarà operativo il punto vaccinale di Medici con l’Africa Cuamm presso l’ex scuola media del Seminario minore di Rubano. L’accesso alla struttura sarà da via Pordenone. Nel giorno dell’Africa Day la storica ong nata a Padova 70 anni fa annuncia di mettere in campo i suoi volontari in questa nuova sede, una sorta di collegamento simbolico con il continente dove operano i medici del cuamm sostenendo le popolazioni degli stati più in difficoltà. Il punto vaccinale sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano e serale, sabato e domenica per tutta la giornata, in questi giorni si stanno allestendo 6 linee vaccinali che vedranno operativi 120 volontari tra sanitari e non. L’entrata in campo dell’ong va di apri passo alla campagna vaccinale che ha allargato le fasce di età che beneficiano del vaccino. L’ulss 6 viaggia al ritmo di circa 6000 somministrazioni al giorno con una buona risposta delle fasce più anziane di popolazione. – Intervistati LORENA GOTTARDELLO (Dir. Ufficio Igiene Sanità Pubblica Ulss 6) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(UurOqjrYIkY)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria