08/06/2021 PADOVA – Dati incoraggianti sull’andamento della pandemia in provincia di Padova. Calano di molto il numero dei casi positivi e in azienda ospedaliera non si registrano ricoveri in terapia intensiva dal 20 di maggio || Per la prima volta nel 2021 il numero dei positivi al covid scende sotto i mille, sono in totale 939. Continua la progressiva diminuzioni dei malati nel nostro territorio. A dicembre nel picco della seconda ondata a livello regionale i positivi erano 71551 mentre oggi in tutto il Veneto sono 6507. Nel padovano in 15 giorni sono calati di 650 unità. Su 17681 tamponi processati dal 26 maggio ad oggi i nuovi positivi sono stati 151 e di questi solo 17 sono over 65 segno che la campagna di vaccinazione della popolazione anziana sta dando buoni risultati. Calano i positivi e progressivamente si svuotano i reparti. “Dal 20 maggio non ci sono stati nuovi ricoveri in terapia intensiva, i due pazienti attualmente in cura sono stati ricoverati molto tempo prima”. I ricoverati in azienda ospedaliera sono 18, la gran parte in area medica nel reparto di malattie infettive, 6 in area subintensiva e 2 in terapia intensiva, l’età media è di 64 anni. In quindici giorni le presenze complessive dei ricoverati si sono dimezzate. Gli accessi in pronto soccorso sono aumentati ma solo in poche decine riguardano pazienti con sintomi covid o simil covid, stessa cosa per la pediatria dove su 282 accessi in 15 giorni solo 5 sono risultati positivi e nessun ha necessitato di ricovero.Sul fronte vaccinazione il Padiglione 8 della Fiera gestito dall’azienda ospedaliera lavora a pieno ritmo con 42 linee vaccinali operative che somministrano in media 4500 dosi al giorno. – Intervistati GIUSEPPE DAL BEN (Direttore Generale Azienda Ospedaliera di Padova) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(f9fWyKubgkQ)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria