23/06/2021 MONSELICE – Risse, droga e alcol a minori. Il questore di Padova chiude un locale a Monselice || Alcol a minorenni, ritrovo di bande, numerose violazioni costate la chiusura di un mese per un bar gestito da cinesi. Il questore di Padova Isabella Fusiello ha disposto la chiusura per 30 giorn del locale Kairos di Monselice, ritenuto ritrovo di giovani bande che bullizzano i coetanei e provocano risse e anche luogo dove si consumano sostanze stupefacenti. Già qualche giorno fa era stata sospesa la licenza di somministrazione di alimenti e bevande. Lo scorso ottobre in piena pandemia i carabinieri erano intervenuti trovando assembramenti e molti clienti senza mascherina. Il 12 giugno invece la titolare era stata denunciata per aver servito alcolici e superalcolici a sei minori tra i 13 e i 16 anni. Senza contare i numerosi interventi per sedare risse la più violenta nel settembre 2020 tra nordafricani, uno di questi armato di accetta. Ritenendolo luogo che mette a rischio la sciurezza pubblica il questore ha disposto la chiusura per un mese. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(69gjqL8RjU4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria