25/06/2021 CARMIGNANO DI BRENTA – Carmignano di Brenta dice no ai rifiuti abbandonati con l’installazione di cinque fototrappole di ultima generazione a controllo del territorio comunale. || Le stringono in mano sorridenti gli amministratori comunali di Carmignano di Brenta in prima linea nella difesa di un territorio pulito. Ecco le cinque fototrappole di ultima generazione che saranno installate a rotazione nelle zone a rischio abbandono rifiuti del territorio. Un investimento di cinquemila euro per il comune per questi strumenti in grado di trasmettere le immagini la localizzazione in tempo reale alla centrale della polizia locale. Un territorio pulito sta a cuore a tutti, in particolare ai cittadini virtuosi, spiega il vicesindaco reggente Eric Pasqualon. – Intervistati ANDREA BOMBONATI (Assessore all’Ecologia Comune di Carmignano di Brenta), ERIC PASQUALON (Vicesindaco Reggente Carmignano di Brenta) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(UakdozchNXI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria