29/06/2021 PADOVA – Costano alle casse comunali che devono pagare gli smaltimenti, infastidiscono i cittadini onesti. Parliamo dell’abbandono dei rifiuti. A Cadoneghe scatta una sanzione, ad Abano Terme sopralluogo del sindaco dopo una segnalazione. || Immortalato dalle telecamere, riconosciuto e multato. A Cadoneghe, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mirco Schiesaro lo aveva promesso e grazie ai nuovi sistemi di videosorveglianza ha fatto partire un’ammenda da 200 euro per l’abbandono di rifiuti. Da Cadoneghe ad Abano Terme dove il sindaco Federico Barbierato, che ha fatto un sopralluogo a Giare in Via Levante Ferrovia dove sono stati abbandonati dei sacchi neri segnalati dai cittadini, sui social avverte che in caso i rifiuti siano pericolosi scatta anche la denuncia penale. – Intervistati FEDERICO BARBIERATO (Sindaco di Abano Terme) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(h0G5UgOEnQo)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria