29/06/2021 PADOVA – settimana scorsa avevamo raccolto il disagio dei residenti dopo la doccia di un gruppo di nomadi nella fontanaal centro del quartiere stanga, ora la polizia gli ha notificato un foglio di via dalla città… || La scena di un gruppo di ragazzi nomadi che usavano la fontana della Stanga come doccia aveva scatenato la reazione dei residenti del quartiere che chiedevano un intervento delle forze dell’ordine. La Questura, in sinergia con la Polizia Locale ha avviato un provvedimento di allontanamento da Padova per una famiglia composta da 9 figli, tutti minorenni tranne uno e due genitori. Ai nomadi è stato notificato il provvedimento del Questore che prevede il rimpatrio a Torino, loro comune di residenza e e il divieto di ritornare a Padova per 3 anni. Il gruppo di nomadi, oltre alla doccia nella fontana, si era fatto notare in tutto il quartiere e all’interno del Centro Commerciale Giotto con comportamenti molesti. – Intervistati DIEGO BONAVINA (Ass. Sicurezza Comune di Padova), SERGIO GIORDANI (Sindaco di Padova) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(52-1o1dqkD0)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria