03/07/2021 NOVENTA PADOVANA – Lega con Forza Italia e Udc in duecento piazze del Veneto per il referendum sulla giustizia. Nella regione, i promotori puntano alla raccolta di 160.000 firme. || Duecento piazze venete, la provincia con più gazebo quella di Padova. Partita la campagna di raccolta firme per il referendum sulla giustizia promosso da Lega e Radicali ai quali si sono uniti Forza Italia e Udc. Sei gli obiettivi da raggiungere: la riforma del Csm, la responsabilità diretta dei magistrati, l’equa valutzione dei magistrati, la separazione delle carriere, limiti agli abusi della custodia cautelare e l’abolizione del decreto Severino. Centro destra orfano di Fratelli d’Italia ma se il buongiorno si vede dal mattino, le prime ore fanno ben sperare. In Veneto si spera nella raccolta di centosessantamila firme. – Intervistati ALBERTO STEFANI (Coordinatore Regionale Lega), ROBERTA TOFFANIN (Senatrice Forza Italia) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(ZCgwSVfNIbE)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria