TELENORDEST | Medianordest

MARGHERA | PRESSIONE SUGLI OSPEDALI, ZAIA: «NON E’ EMERGENZA MA BISOGNA INVERTIRE TREND»

MARGHERA – Non è ancora emergenza si comincia a sentire una certa pressione sugli ospedali. Così oggi da Marghera il governatore Zaia che ha anche commentato le misure del dpcm e la richiesta, partita proprio dal Veneto, di valutare il ritorno della didattica a distanza per gli studenti degli ultimi anni delle superiori al fine di evitare assembramenti sui mezzi pubblici. || Non è ancora emergenza ma con 362 ricoverati e 41 persone in terapia intensiva si comincia a sentire una certa pressione sugli ospedali. Così oggi da Marghera il governatore Zaia che ha anche commentato le misure del dpcm e la richiesta, partita proprio dal Veneto, di valutare il ritorno della didattica a distanza per gli studenti degli ultimi anni delle superiori al fine di evitare assembramenti sui mezzi pubblici. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO)


videoid(qsqgEFS4AJU)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version