TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | ACCOLTELLATO PER UNA SCOMMESSA: VENTENNE GRAVISSIMO

19/07/2021 PADOVA – Torna la violenza all’Arcella: un ventenne è in prognosi riservata per una coltellata ricevuta all’addome da un altro giovane. Il motivo: una scommessa persa e saldata in ritardo. || Accoltellati per aver perso a una scommessa on line. E’ successo a due fratelli padovani: uno di loro, di soli vent’anni, è stato colpito all’addome ed è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale cittadino; l’altro, di 21, ha rimediato un taglio al muscolo di un braccio. La Polizia è intervenuta alle 18 di domenica in via Rubaltelli, dietro la stazione, all’Arcella, per una rissa segnalata da alcuni residenti, in corso tra due fratelli filippini di 31 e 25 anni contro due cugini padovani di 21 e 20. Circa un mese fa due di loro si erano sfidati a un gioco on-line: il 20enne padovano aveva perso 50 euro a favore del 25enne filippino ma non aveva mai saldato il suo debito, se non nel primo pomeriggio di ieri quando suo padre aveva consegnato i soldi al vincitore. Nonostante questo all’appuntamento in via Rubaltelli è scoppiata la rissa. La Polizia ha arrestato tutti e quattro i ragazzi per rissa aggravata e il 25enne armato di coltello, anche per tentato omicidio. (Servizio di Guido Barbato)


videoid(tuJwnLPwRIk)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version