TELENORDEST | Medianordest

PADOVA | PADOVA URBS PICTA E’ PATRIMONIO DELL’UNESCO

24/07/2021 PADOVA – Padova è da oggi nella World Heritage List dell’unesco con i grandi cicli affrescati del XIV secolo, l’annuncio in cina e la festa a palazzo della ragione… || Un colpo di martello qa Fuzu sancisce l’ingresso di Padova Urbs Picta nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’UNESCO. I cicli affrescati del trecento sono ora nl World Heritage List.Un lavoro iniziato anni fa, rimandato di un anno a causa del Covid diventa ora realtà. Giotto, Guariento, Giusto de Menabuoi, Altichieri da Zevio, Jacopo Avanzi e Jacopo da Verona. Questi gli artisti che hanno reso grande la padova del quattordicesimo secolo, con le loro opere i loro cicli affrescati e complessi monumentali in città. 8 luoghi della città che dal 1305 al 1397 rappresentano una rivoluzione nell’arte figurativa.In collegamento dal ministero a roma con il sottosegretario alla cultura Lucia Borgonzoni, il sindaco di Padova ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a questa candidatura, un lavoro corale come è stato più volte sottolineato. A rimarcare questa sinergia anche il presidente della regione luca zaia che si è congratulato parlando di una bella giornata, che entra nella storia dell’arte, della cultura, della storia di Padova e di tutto il Veneto, terra di rara intensità, dove si coniugano, fianco a fianco, straordinarie bellezze naturali, mare, monti, terme, laghi, parchi, aree di pregio, e meraviglie dell’arte e dell’architettura. Un traguardo ma anche un punto di partenza per rendere Padova sempre più attrattiva ai turisti. – Intervistati ANDREA COLASIO (Ass. Cultura Comune di Padova), SERGIO GIORDANI (Sindaco di Padova), ANTONIO BRESSA (Ass. Commercio Comune di Padova) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(wvAPlUYoQ34)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version