TELENORDEST | Medianordest

VENEZIA | LEGHISTA NO VAX: «BAZZARO PARLA A TITOLO PERSONALE»

04/08/2021 VENEZIA – Continuano a far discutere le parole del deputato leghista veneziano Alex Bazzaro, che in diretta, durante una nostra edizione straordinaria, ha ammesso di non essere vaccinato per scelta. Il Carroccio Veneto prende le distanze || “Bazzaro parla a titolo personale e non per il partito. Le sue parole non sono condivisibili”. Roberto Marcato è chiaro: la scelta di Bazzaro? Non è quella della Lega e di un territorio che lotta da 18 mesi contro il Covid. Il Carroccio in Veneto cerca di mettere un punto fermo, ma non è facile all’interno di un partito in subbuglio per lo scontro su green pass e vaccini. E la goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata dalla parole dell’onorevole Alex Bazzaro durante la nostra edizione straordinaria: “Non sono mi sono vaccinato per scelta”. Parole rimbalzate in lungo e in largo negli ambienti della Lega, dopo che la scorsa settimana il partito in Veneto aveva più volte criticato la presenza di parlamentari in piazza contro il green pass. Il problema è che il deputato veneziano è andato oltre “Sentire queste parole non è rispettoso per i tanti medici in prima linea e per gli amministratori impegnati sul territorio” attacca Alberto Villanova. Da Marghera Zaia cerca di restare lontano dalla polemica, ma sa bene che dichiarazioni contro il vaccino minano non poco la sua battaglia quotidiana per affrontare il virus. Il commissario regionale del Carroccio Alberto Stefani, reduce in questi giorni da un ricovero, preferisce per ora non intervenire, ma una sua presa di posizione è chiesta a gran voce – Intervistati ROBERTO MARCATO (Lega), ALBERTO VILLANOVA (Lega), LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto), CRISTIANO CORAZZARI (Lega ) (Servizio di Nicola Zanetti)


videoid(UaN4Kkwjf6g)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version