09/08/2021 PADOVA – In 4000 circa hanno sfilato nel corteo no green pass di sabato a Padova. Questa volta la manifestazione era stata autorizzata, ma sono in arrivo le multe per alcuni partecipanti no vax che non indossavano la mascherina || Almeno una decina di persone verranno multate in queste ore per il mancato uso della mascherina durante la manifestazione regionale no vax e non green pass che si è svolta a Padova sabato pomeriggio. Il numero di sanzioni però potrebbe essere maggiore dopo gli accertamenti che in queste ore sta facendo la Questura di Padova. Circa 4000 i partecipanti al corteo che si sono radunati in Piazza Duomo sabato sera e poi hanno sfilato lungo le strade cittadine, blindate per il terzo sabato consecutivo per evitare momenti di tensione e consentire l’afflusso in città di chi invece non voleva partecipare alla manifestazione. Soliti slogan come giù le mani dai bambini. Molti i minorenni fatti sfilare in prima fila, tra icone religiose e simboli che evocano il nazismo. In piazza si sono viste anche svastiche disegnate nei cartelli contro gli esponenti del governo. Prima di iniziare i manifestanti hanno fatto anche un minuto di silenzio contro la scelta del governo di introdurre il green pass. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(oLm6dOW8his)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria