02/09/2021 PADOVA – Mentre man mano si sta delineando il quadro dei candidati alle amministrative del 3 e 4 ottobre che in provincia rinnoveranno i sindaci di 14 comuni, il tavolo del centro destra è al lavoro a Padova in vista del 2022. || Padova 2022. Se in casa centro sinistra non ha ancora detto né sì né no il sindaco in carica Sergio Giordani, in casa centro destra il lavoro è già iniziato ma certamente non è finito. Lo spiega Alberto Stefani, coordinatore regionale del principale partito di riferimento, la Lega. Una personalità che arrivi dalla società civile, un candidato di altissimo profilo. A più riprese queste sono state le indiscrezioni uscite dal tavolo. L’identikit del candidato è quello di una persona capace di guardare alla Padova di domani e di dopo domani che punti sulla sicurezza della città per farla tornare la capitale del Nordest. – Intervistati ALBERTO STEFANI (Coordinatore Regionale Lega) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(laEdiUtaDf4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria