TELENORDEST | Medianordest

VENEZIA | SCUOLA: IN 4 RESTANO FUORI. PALUMBO «MA IL VERO BANCO DI PROVA E’ IL 13»

02/09/2021 VENEZIA – Insegnanti e green pass: la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale del Veneto conferma che i casi di irregolarità sono pochi ma ci sono, il vero banco di prova sarà però solo il 13 Settembre || Primo giorno fuori dall’aula, al quarto considerato assenza ingiustificata, quindi con trattenuta dello stipendio, insegnanti o personale scolastico che ancora non si saranno messi in regola saranno sospesi dal lavoro per effetto del decreto legge 111. Sono insegnanti che rifiutano tutto il meccanismo, che priverebbe la loro libertà conferma la Dottoressa Palumbo, Dirigente dell’Ufficio scolastico Regionale del Veneto: si controlla attraverso l’app, come la ristorante, le verifiche sono quotidiane, il che rende il meccanismo estremamente macchinoso per gli istituti. Controlli che in alcune occasioni sono state demandate anche ai bidelli. Corretto, conferma Palumbo ma l’azione di allontanare il docente spetta al dirigente. Se è vero che il personale scolastico ha raggiunto livelli di immunizzazione altissimi, oltre l’85% , 95% nella Marca Trevigiana. Il vero banco di prova sarà il primo giorno di scuola, il 13 Settembre. Poichè il personale invitato in presenza in questi giorni copre solo i corsi di recupero. Da qui l’invito del Dirigente a tutto il personale a mettersi in regola entro questa data di scadenza cruciale. – Intervistati CARMELA PALUMBO (DIRIGENTE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL VENETO) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(n0f4n6KymXs)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version