03/09/2021 PADOVA – In prefettura definito il piano trasporti in vista della ripresa delle lezioni || 86 corse a Padova e 165 corse nelle tratte extra urbane che collegano la città alla provincia. Pronto il piano trasporti padovano in vista della ripresa delle scuole il prossimo 13 settembre. Il tavolto di coordinamento scuola-trasporti che si è svolto in prefettura ha potenziato in modo particolare le fasce orarie di inizo e termine delle attività didattiche ed previsto l’ingresso e l’uscita in classe a scaglioni. Busitalia metterà a disposizione un centinaio di mezzi in più. La riunione ha tenuto conto delle novità rispetto l’anno scorso la presenza in classe del 100% degli studenti rispetto al 75% previsto nel 2020 e il coefficiente di riempimento dei mezzi del trasporto pubblico locale pari all’80% a fronte del precedente 50%. Inoltre quest’anno sono aumentati gli iscritti nelle scuole della provicia e si è registrata una diminuzione in quelle della città. E’ stato previsto un potenziamento del numero degli steward alle fermate e ai capolinea per prevenire assembramenti nelle aree a maggiore rischio. «Auspico che il comune sforzo organizzativo, insieme al prosieguo della campagna vaccinale e all’obbligo del green pass possano consentire un regolare e ordinato rientro a scuola degli studenti e lo svolgimento in sicurezza delle attività didattiche» ha dichiarato il prefetto di Padova Raffaele Grassi. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(l4OJLca3vJ8)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria