MONSELICE – Tre casi di positività all’ospedale “Madre Teresa” di Schiavonia, il contagio da coronavirus torna all’Ospedale che per primo ha accolto i malati covid in provincia di padova. || Il Covid torna nell’ospedale simbolo della prima ondata, a Schiavonia un medico del pronto soccorso e due infermieri infatti sono risultati positivi al tampone. Le tre positività non incidono sul servizio hanno tranquillizzato i vertici dell’ulss 6 euganea, sottolineando che il pronto soccorso è aperto. Il contagio dovrebbe essere avvenuto in ambito extra ospedaliero. E’ partito quindi a titolo precauzionale uno screening a tutto il personale del pronto soccorso e ai colleghi che hanno avuto contatti con i tre positivi. 127 i tamponi eseguiti, tutti negativi. Ieri inoltre da quanto si apprende dal bollettino che l’azienda Zero dirama, c’è anche un ricovero per Covid all’ospedale “Madre Teresa” in Malattie infettive, in area non critica. Non ci sono al momento pazienti in terapia intensiva. (A cura di: Redazione Medianordest)


videoid(immeQ6xxfsc)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria