TELENORDEST | Medianordest

ABANO TERME | UN BONUS PER LE CURE PER RILANCIARE IL TERMALISMO

08/09/2021 ABANO TERME – Terme e turismo, dal bacino euganeo un piano di rilancio per un settore profondamente segnato dalla pandemia che ha ripreso da poco ad accogliere i turisti. Si parte con un bonus destinato a chi deve fare delle cure || La ripresa è iniziata con l’estate un periodo che solitamente per le terme non è considerata alta stagione, ma dopo i mesi difficili del covid con il fatturato quasi annullato le terme vogliono ripartire. Nel cuore bacino euganeo che rappresenta a livello nazionale il 30% del comparto si è svolto il primo consiglio di presidenza di Federterme Confindustria, la federazione Italiana delle industrie termali. Un’occasione per parlare del piano strategico da mettere in campo per rilanciare il settore. Tra le misure più attese per il prossimo autunno c’è il bonus terme.Le terme stanno giocando un ruolo importante anche nella riabilitazione post covid. La ripartenza del termalismo non può avvenire senza un intervento anche in termini di manodopera difficile da reperire visto che la pandemia ha pressochè azzerato il lavoro stagionale, stringente inoltre il tema della vaccinazione nel luogo di lavoro.Nel frattempo nel bacino termale eugaeno tornano a farsi vedere anche i turisti stranieri. – Intervistati MASSIMO CAPUTI (Presidente Federterme Confindustria), MARINA LALLI (Presidente Federturismo Confindustria), CRISTINA BORILE (Vicepres. Gruppo Turismo Assindustria Veneto Centro) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(wuH0n5MDbz4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria

Exit mobile version