10/09/2021 PIAZZOLA SUL BRENTA – Operazione dei carabinieri forestali di Cittadella nell’alta padovana contro il bracconaggio || Appostati nelle campagne attorno a Piazzola sul Brenta, i carabinieri della forestale hanno scoperto e denunciato un bracconiere che stava ccacciando uccellini in un periodo di divieto generale e utilizzando richiami acustici vietati dalla legge. L’uomo 78 anni imbracciava il fucile ed era alla ricerca di qualche esemplare di piccolo uccello da abbattere. I carabinieri della forestale mimetizzati nella vegetazione dopo aver udito gli spari sono riusciti ad individuare il cacciatore e a bloccarlo sequestrando tutti i suoi dispositivi acustici e l’arma. Oltre alla denuncia per violazione della legge che regola l’esercizio venatorio, rischia l’arresto da tre mesi ad un anno e la sospensione della licenza di caccia. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(p-z3dSzck9I)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria