15/09/2021 PADOVA – Sono arrivati a Padova 12 nuovi profughi afghani che sono riusciti a scappare dall’inferno di Kabul || Due famiglie di cittadini afghani che hanno collaborato con le nostre forze armate sono arrivate in queste ore a Padova e saranno trasferiti in due centri della provincia. Si tratta di 12 persone che saranno accolte nelle stretture appartenenti alla rete dei cas – centri di accoglienza straordinaria e che vanno ad aggiungersi alle 28 persone arrivate lo scorso 31 agosto. La prefettura continua a monitorare la situazione della crisi umanitaria afghana e grazie alla collaborazione con enti istituzionali e del terzo settore è in continua ricerca di disponibilità di strutture, proprio per questo per venerdì è previsto un incontro con alcuni sindaci della provincia per individuare ulteriori soluzioni. Intanto prosegue l’impegno con Assindustria Veneto Centro e Università di Padova per poter collocare lavorativamente i profughi. – Intervistati RAFFAELE GRASSI (Prefetto di Padova) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(ZU15UFMEepM)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria