21/09/2021 PADOVA – Abbiamo raccolto la segnalazione dei cittadini dell’arcella che denunciano rifiuti abbandonati in strada. Il comitato chiede al comune di rividere la raccolta porta a porta in quartiere || I sacchi dell’immondizia accatastati di fianco ai cassonetti pieni lungo via Ansuino da Forlì all’Arcella. Una situazione che ha riacceso la polemica, mai sopita, sul porta a porta nel quartiere più popoloso di Padova. Il comitato “Sì differenziata, no porta a porta” si scaglia contro l’assessore all’ambiente Chiara Gallani. Non si può dare solo la colpa ai cittadini incivili, è il sistema che va rivisto – dicono. Raccolte oltre 1800 firme per chiedere che venga rivista la raccolta porta a porta nel quartiere. – Intervistati ROSSELLA SALVAN (Comitato “Sì differenziata, no porta a porta”) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(wysSNiQbnaU)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria