PADOVA – Il coronavirus tocca anche il rugby. Positivi alcuni giocatori della prima squadra del Petrarca che si sono sottoposti questa mattina al test rapido. Tra oggi e domani tutti si sottoporranno al tampone molecolare. || Avevano manifestato alcuni lievi sintomi i giocatori della prima squadra del Petrarca Rugby che si sono sottoposti a tampone rapido. Per loro il risultato è stato positivo. Pur assenti sabato scorso durante l’ultima partita di coppa italia, per tutta la prima squadra sono scattate le misure di prevenzione. Tra lunedì e martedì quarantadue atleti e una decina di persone dello staff si sottoporranno a test molecolare presso la clinica di Malattie Infettive dell’ospedale civile di Padova. Sospesi per ora tutti gli allenamenti non solo per i giocatori della prima squadra ma anche della serie A, dell’Under 18 e di tutto il settore giovanile. Una misura di prudenza – spiega la direzione – in attesa dei risultati dei test per cercare di far fronte nel miglior modo possibile alla situazione. Non essendoci contatti diretti tra il settore giovanile e la prima squadra è probabile che gli allenamenti per i ragazzi possano riprendere a partire da mercoledì mentre per la prima squadra scatterà il protocollo previsto a livello nazionale. (A cura di: Chiara Gaiani)


videoid(Mgccirgl3Yw)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria