12/10/2021 VENEZIA – “Autorizzare i tamponi fai da te nelle aziende per i non vaccinati o la situazione sarà di difficile gestione”. L’ha dichiarato oggi il presidente Zaia a pochi giorni dall’entrata in vigore del green pass nei luoghi di lavoro. || Numeri alla mano, il governatore veneto Luca Zaia, evidenzia ancora una volta come a pochi giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo di green pass anche nei luoghi di lavoro, sia praticamente impossibile effettuare tamponi per tutte le persone che ne abbiano necessità per potersi recare sul posto di lavoro.Ma per far fronte a questa difficoltà la soluzione ci sarebbe: bisognerebbe autorizzare i test in azienda inmodo da semplificare il lavoro di tutti, ha detto Zaia. Il green pass prevede o il vaccino o il tampone e bisogna essere in grado di offrre entrambi i servizi allo stesso modo, ha concluso.Queste le dichiarazioni a margine della conferenza, a palazzo Balbi, di presentazione di Vinitaly special edition, in cui Zaia è tornato sulla questione Prosek. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(1CGhL4PRaoM)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria