15/10/2021 PADOVA – Per ora si tratta di alcune voci, ma l’ordine dei medici di Padova sta indagando sulla segnalazione di falsi green pass sottoscritti da parte di professionisti che certificherebbero vaccinazioni mai avvenute. || Falsi green pass, frutto di false vaccinazioni. E’ pesante il sospetto che si allunga come un’ombra sull’operato di alcuni professionisti, uno due casi, spiega Domenico Crisarà, presidente dell’ordine dei medici di Padova. A certificare vaccinazioni mai avvenute sarebbero stati medici della provincia di Padova regolarmente iscritti all’ordine. Comportamenti che, in caso di prove certe, porteranno a provvedimenti severi. Sono 52 per ora i medici sospesi in provincia di Padova. Quattro sono medici ospedalieri, gli altri sono medici di famiglia o liberi professionisti. Nove quelli reintegrati. Ogni comportamento contrario all’etica professionale sarà sanzionato. – Intervistati DOMENICO CRISARA’ (Presidente Ordine dei Medici di Padova) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(Q09T-f3J-Hc)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria